CNGEI sezione di Bracciano

22 Febbraio: un giorno speciale

Giornata del Pensiero 2019: “i muri ribaltati diventano ponti”

Quest’anno WAGGGS ha deciso di dedicare le attività per la Giornata del Pensiero alla leadership, intesa come “viaggio condiviso che ci consente di lavorare insieme e apportare un cambiamento positivo nelle nostre vite, nelle vite degli altri e nella società”.

In questa giornata il nostro pensiero va alle donne della Resistenza italiana. La lotta di Liberazione in Italia aveva offerto alle donne la «prima occasione storica di politicizzazione democratica» (A. Bravo, Resistenza civile, p. 271), ma si è trattato di un'esperienza non priva di contraddizioni: in un universo in cui permase la «centralità del paradigma del maschio guerriero».
Alle donne, in sintesi, si dimostrò gratitudine e rispetto, ma non riconoscimento politico o militare: «Per molte che combattono, poche accedono a ruoli politici o militari di rilievo, pochissime diventano comandanti o commissari politici.” (ivi, cit., p. 273).

Noi non possiamo fare a meno di pensare che le donne partigiane seppero certamente potenziare il coraggio maschile con il loro esempio, la loro scelta di affrontare un nemico, la loro dedizione contribuendo in modo saliente al cambiamento della società italiana.

A tutti coloro che “resistono” per costruire un mondo migliore
Buon world thinking day!

Qui si può scaricare la guida Giornata del Pensiero 2019: “i muri ribaltati diventano ponti”
vedere anche https://cngei.it/giornata-del-pensiero-2019-i-muri-ribaltati-diventano-ponti/
e anche https://www.scouteguide.it/2019/01/25/giornata-del-pensiero-2019-i-muri-ribaltati-diventano-ponti/