CNGEI sezione di Bracciano

Per una Veglia alle Stelle

L'ambientazione che BP ha dato al suo Scoutismo per ragazzi è un fuoco di bivacco alla luce ed al calore del quale propone le sue chiacchierate: l'ora della sera, dopo una giornata intensa di attività e di giochi, dopo le pulizie serali che preparano una cena ristoratrice di appetiti concreti, dopo alcune attività condivise di espressione e qualche canto insieme attorno ad uno scoppiettante fuoco di bivacco, la fiamma che cala offrendo il braciere al calore meno violento delle braci introduce un'atmosfera più riflessiva che pervade tutto il campo, l'attenzione privilegia l'ascolto dell'altro e di sé stessi: queste sono le condizioni che spesso invitano gli scout a condurre la veglia alle stelle.

Ogni veglia alle stelle va preparata con cura per trarne i migliori frutti, va scelta una lettura coinvolgente che interroghi ciascuno su qualche punto della legge, che apra considerazioni su di sé e sul rapporto con gli altri, che ognuno possa trovarvi spunti da approfondire. Anche il luogo va predisposto per offrire a tutti gli esploratori una protezione dall'umidità e dal possibile freddo che può prevalere sul calore delle braci. Un valido sussidio per guidare l'osservazione del cielo può essere un astrolabio, qui trovate tutto il necessario e le istruzioni per realizzarne uno eccellente con le vostre stesse mani.